L'idea

Carla Campea Designer e Presidente dell'Associazione Arte in Regola, realizza "anelli militari" in serie numerata e per i soli appartenenti.

Questi anelli, realizzati in argento massiccio con la tecnica della cera persa e rigorosamente rifiniti a mano, numerati e personalizzati. Anelli che nascono per dimostrare il senso di appartenenza ad una categoria o all'adesione di un corpo.

Chi siamo

Le nostre creazioni

In questi abbiamo realizzato esemplari unici e numerati di anelli per:
Facoltà di Architettura, Scienze della Comunicazione, DAMS, Facoltà di Economia, Farmacia, Scienze della formazione, Facoltà di ingegneria, IUSM, John Cabot, Facoltà di lettere, Psicologia, Scienze biologiche, Scienze Orientali, Scienze politiche, Sienze statistiche, Scienze Umanistiche, Università Pontificia, Archivisti, Accademia Arti Marziali, AS Roma, Ordine degli Avvocati, Scuola Barman Acrobatici, Cavalieri del lavoro, Istituto di Cinematografia, Circolo Golf, Circolo Tennis, Circolo Ferraristi, Istituto Demerode, Gruppo Storico Romano, Harley-Davidson Roma, Istituto Aeronautico De Pinedo, Ducati Caffè, Chapter Harley Augusta Taurinorum, Gruppo Ultras AS Roma Fedayn dal 1972, H-Dic Harley Davidson Italian Club, Red Passion Ferrari Owners Club Torino, Clan Rööt Vécc, Massoneria.

Carla Campea Designer L'idea, l'applicazione e la realizzazione artigianale.

Galleria immagini
Tutto il campionario degli Anelli Militari realizzati.

Contatti e recapiti
sing luctus magnam ullam elit massa nare quis.

Creazioni

Rassegna stampa

  • Un "sigillo" per Benedetto XVI
    Realizzato dalla pittrice e scultrice Carla Campea...leggi >

  • A Campo dè fiori creazioni giallorosse
    Gli anelli della mia passione disegnati per Totti e Spalletti...leggi >

I nostri servizi

  • Creazioni orafe artigianali
  • Anelli militari di appartenenza
  • Serie limitate e numerate con certificazione

Citazioni

"Un oggetto che rimarrà con voi per sempre, portando alla vostra mente ricordi e mostrando a chi vi sta intorno l'orgoglio della vostra appartenenza"
Carla Campea